MENU
Visit Us On Facebook

Sea Shepherd – La mattanza dei Globicefali alle Isole Faroe


Sleppid-Grindini

Data e orario:
Venerdì 4 marzo 2016 ore 21.00
Via Stresa 13 – Milano

INGRESSO GRATUITO RISERVATO AI SOCI RADICEDIUNOPERCENTO.
E’ OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE

Ospiti nella nostra sede le più alte cariche italiane della celebre associazione internazionale che si batte per la salvaguardia degli oceani e delle sue creature.
Un’ Associazione di volontari che si definiscono Eco-Pirati e che fanno dell’ “Aggressività non violenta” il loro modus operandi.
Si ripercorrerà, attraverso documentazione video e foto, l’operazione Sleppid Grindini del 2015.
Alla serata sarà presente anche Alice Rusconi Bodin, volontaria Sea Shepherd arrestata dalle autorità danesi durante l’Operazione.
Operazione Sleppid Grindini è la sesta campagna nelle Isole Faroe dell’organizzazione.
Da giugno ad ottobre 490 globicefali sono stati uccisi nell’arcipelago, ma grazie alle attività di azione diretta di SS, la vita di altre centinaia di cetacei è stata salvata.

UNILAD-whale-hunt-15

Il successo di Operation Sleppid Grindini è stato raggiunto con qualche nota a sfavore da parte dell’organizzazione:
Un totale di 14 volontari (un totale di 11 nazionalità diverse, tra cui due italiani) arrestati durante la campagna per il “crimine” di aver difeso i globicefali.
Inoltre, 4 piccole imbarcazioni sono state messe sotto sequestro dalle autorità Danesi.

arrrest 8 12 2015

Il 23 luglio, più di 250 globicefali sono stati massacrati nell’arcipelago con l’assistenza della Marina Militare e il sostegno della polizia danese.
Sono seguite proteste a livello internazionale, mentre i media di tutto il mondo diffondevano immagini e i video degli orrori ripresi da SS.
Si sono svolte manifestazioni in diversi paesi del mondo, dove le persone sono scese in piazza per dire no alla grindadráp.
www.seashepherd.it/
 
Per info e prenotazioni:
info@radicediunopercento.it
+39 3319496021
 
 

Radiceunopercento- testo home

 
 
 

0
1740
0