Roberto Di Leo

foto DI Leo
Studi classici. Grande viaggiatore. Da sempre appassionato di svariate discipline.
Legato da una profonda amicizia con la famiglia Minguzzi, per quasi 20 anni è stato un appassionato collaboratore della Fondazione e del Museo dedicato al grande Maestro bolognese.
In questo periodo ha potuto assecondare la sua vulcanica personalità cimentandosi in più direzioni offrendo la sua “visione creativa” nell’organizzazione e allestimento di mostre, concerti e conferenze, cura di cataloghi d’arte e collaborazione alla formazione e alla scrittura di testi letterari.
Nel 2012 fonda l’Associazione Culturale Radicediunopercento, di cui è presidente, attraverso la quale gestisce l’organizzazione di mostre, workshop, viaggi, escursioni ed eventi culturali in genere.
Curatore dell’edizione milanese della mostra “Wildlife Photographer of the Year”

2020® Associazione Culturale Radicediunopercento

P.iva 07987530966 – Codice Fiscale 97626690156

Privacy Policy