MENU
Visit Us On Facebook

Docenti


Baglioni 300x83 pixel   Colombo 300x83 pixel   Macioce 300x83 pixel

Mellone 300x83 pixel   Taranto 300x83 pixel   Tomasinelli 300x83 pixel

Urso 300x83 pixel   Veronesi 300x83 pixel
 
 
 
Baglioni 300x83 pixel

Stefano Baglioni

Nasce a Bologna l’11 marzo del 1972. Nella vita fa il tipografo, ma dal 2006 nutre una grande passione per la fotografia. Con tenacia, sacrificio, tanto studio, molta pratica e l’umiltà di chi sa che non si finisce mai di imparare, raggiunge grandi soddisfazioni personali: Menzioni d’Onore a Asferico 2012, 2013, 2015; Menzione d’onore al Maria Luisa 2013, Vincitore Categoria Piante Glanzlichter 2016, Finalista al Wildlife Photographer of the Year nel 2018 e nel 2016.
Ama la Natura e vi trae spunto per la maggior parte delle sue fotografie nelle quali cerca di esprimere le forti emozioni che prova.
E’ attratto dalla semplicità delle cose: a ben osservarle, celano l’affascinante complessità di mondi straordinari. Pur non perdendo d’occhio la tecnica, segue l’istinto e cerca l’originalità, convinto che la fotografia possa comunicare ciò che la sua voce non riesce.

freccetta TOP
 
 
 
Colombo 300x83 pixel
CORSI TEORICI, COLOMBO
WORKSHOP PRATICI, COLOMBO
SEMINARI, COLOMBO
INCONTRI GRATUITI, COLOMBO

Marco Colombo
Fotografo, autore, divulgatore scientifico

Laureato presso l’Università degli Studi di Milano in Scienze Naturali, lavora nell’ambito della divulgazione scientifica e della fotografia naturalistica professionale.
La sua grande passione per la natura l’ha portato a diventare uno dei più importanti fotografi naturalisti del panorama nazionale ed internazionale.
Nel 2018 si è riconfermato vincitore al Wildlife Photographer of the Year, (già premiato nel 2016 e 2011), il concorso, di proprietà del National History Museum di Londra, è la più importante competizione di fotografie naturalistiche al mondo.
Marco è docente di corsi di fotografia naturalistica e di workshop pratici (Parco Nazionale d’Abruzzo, Parco Nazionale Gran Paradiso…) nei quali fonde le sue grandi competenze tecnico\scientifiche* a doti di straordinaria comunicabilità che fanno di lui un grande insegnante. Per queste sue qualità è spesso ospite in trasmissioni televisive quali Lineablu e Geo in qualità di esperto.
Numerose sue foto hanno vinto o ricevuto menzioni speciali in concorsi internazionali, tra i quali Asferico, GDT European Wildlife Photographer of the Year e Festival Mondial de l’Image Sous-Marine e ovviamente anche al Wildlife Photographer of the Year, nel 2011 e nel 2016!
i tesori del fiumeSue foto, articoli scientifici e divulgativi sono stati pubblicati su diverse riviste del settore; E’ autore e coautore di libri di identificazione e fotografici, oltre che di numerose mostre sulla natura italiana, proiezioni e conferenze.

Nel 2016 pubblica il suo ultimo libro I tesori del fiume (Pubblinova edizioni Negri).

*Istruttore di immersione subacquea CMAS M1,
*guida ambientale certificata AIGAE (numero tessera LO414)
*docente di biologia marina presso società ReD Sub (Castellanza, VA)

Una curiosità: da giovanissimo ha scoperto un ragno in Sardegna sconosciuto alla comunità scientifica, ora conosciuto come Ragno Nuragico.

Leggi la biografia completa

freccetta TOP
 
 
 
Macioce 300x83 pixel

Antonio Macioce

Nato ad Aquino nel 1970, all’età di quindici anni si avvicina alla fotografia coniugandola alla passione per la natura. Le sue foto sono state pubblicate su diverse riviste fotografiche e naturalistiche, ed è stato ospite in trasmissioni televisive RAI come Geo&Geo e Alle falde del Kilimangiaro; collabora con enti e Parchi Nazionali e Regionali, ed è affiliato all’Università Alma Mater di Bologna e alla Scuola di Fotografia APAB di Firenze per tirocini con studenti. Organizza workshop foto-naturalistici in tutto il territorio nazionale ed anche nei Paesi confinanti. Fotografa la natura a 360 gradi ma ha un amore viscerale per i grandi predatori italiani.

freccetta TOP
 
 
 
Mellone 300x83 pixel

Ugo Mellone

E’ un fotografo, ricercatore e consulente per documentari. Nato a Lecce nel 1983, si è laureato in Scienze Naturali all’Università di Pavia. Si è poi trasferito in Spagna, dove ha conseguito un dottorato di ricerca studiando le migrazioni dei rapaci attraverso la tecnica della telemetria satellitare, e pubblicando oltre 30 articoli scientifici sull’argomento. Ha partecipato a ricerche e progetti di conservazione in vari paesi del bacino del Mediterraneo, cosí come in Svezia, Argentina e Sahara Occidentale. Nel 2015 ottiene due fotografie selezionate nel premio “Wildlife Photographer of the Year”: la vincitrice della categoria Invertebrati e una finalista della categoria Paesaggi. Le sue fotografie sono state pubblicate su riviste come BBC Wildlife Magazine, Terre Sauvage, New Scientist, Nat’Images, Asferico, Naturfoto, Roots, Quercus, e l’edizione spagnola di National Geographic. Attualmente vive e lavora in Spagna.

freccetta TOP
 
 
 
Taranto 300x83 pixel

Paolo Taranto

Amante della natura e degli animali sin dalla più tenera età, ha deciso di dedicare a questa passione i suoi studi e la successiva attività lavorativa. Si è laureato in biologia e in scienze naturali e ha ottenuto in seguito varie specializzazioni attraverso corsi formativi e master specifici; ha lavorato come biologo/naturalista libero professionista e da dieci anni ha dedicato le sue attenzioni anche alla fotografia naturalistica e al documentarismo. Le sue specializzazioni vanno dalla gestione e progettazione di aree protette al monitoraggio e conservazione della biodiversità; in particolare si è occupato di rapaci notturni e diurni, che sono anche tra i suoi soggetti preferiti in ambito fotografico e video. Ha sempre usato la fotografia e il video allo scopo di documentare la biologia degli animali e per questo utilizza spesso tecniche complesse come sensori automatici, video slowmotion, riprese remote e attrezzature avanzate per le riprese notturne. Ha collaborato con numerose riviste nazionali e internazionali anche come giornalista scientifico e lavora con numerosi videomaker per la realizzazione di documentari naturalistici; i suoi video e le sue foto sono stati utilizzati in numerosi volumi scientifici soprattutto all’estero e venduti a emittenti TV (Rai, Mediaset), BBC, Musei etc.

freccetta TOP
 
 
 
Tomasinelli 300x83 pixel
WORKSHOP PRATICI, TOMASINELLI

Francesco Tomasinelli

Nato a Genova 1971, laureato in Scienze Ambientali Marine presso l’Università di Genova, è stato da sempre affascinato dalla natura, soprattutto dalle sue espressioni più insolite. Ha lavorato in Italia e negli Stati Uniti in grandi acquari, per poi dedicarsi all’editoria, alla divulgazione scientifica e alle consulenze ecologiche e ambientali per aziende e studi professionali. Come fotogiornalista e inviato collabora con diverse case editrici e riviste, soprattutto nel settore scienza e turismo (Touring, Focus, Rivista della Natura), oltre che con 2 agenzie fotografiche, in Italia e negli Stati Uniti (AGF e Science Source). E’ specializzato in immagini di natura, viaggio, scienza e documentazione dettagliata delle professioni e ha tenuto corsi di fotografia per Touring, Legambiente, Rivista della Natura. Assieme al comico di Zelig Antonio Ornano ha inventato un format di divulgazione scientifica che è stato portato in teatri, musei e festival in tutta Italia, ed è ospite regolare della trasmissione GEO di Rai 3.
Leggi la biografia completa e i premi.

freccetta TOP
 
 
 

Urso 300x83 pixel
CORSI TEORICI, URSO

Vincitore del Wildlife Photographer of the Year 2017 e Autore dell’anno FIAF 2017
Marco Uro

E’ uno dei più grandi “wildlife and travel photographer” a livello internazionale.
E’ docente riconosciuto FIAF, fa parte della FIAP, dell’AFNI, di cui è il delegato per la Lombardia e del GDT tedesco. Le sue foto sono state utilizzate per libri di natura e viaggi in tutto il mondo e sono state pubblicate da riviste come National Geographic, Nature Images, Nature Best, Outdoor Photographer, Asferico, Go Nordic.

Negli ultimi due anni è stato premiato in più di centoventi concorsi nazionali e internazionali, come il Wildlife Photographer of the Year, il National GeographicTravel Photographer of the YearNature Best ed European Photographer of the Year.
È un inviato speciale per le riviste Oasis e Natura, sulle quali pubblica regolarmente i suoi servizi.
È un fotografo ufficiale Fujifilm, testimonial e tester per il brand.
Le sue foto sono state esposte a Washington, San Francisco, Londra, Colonia, Singapore, San Pietroburgo e Mosca…

Ha visitato 74 paesiscrive e pubblica articoli e servizi sulle più importanti riviste di settore.

Nel 2014 è entrato a far parte della Squadra Nazionale Italiana di Fotografia Naturalistica che ha poi vinto la medaglia d’oro ai campionati mondiali e nel 2015 in quella di reportage e viaggio vincendo anche qui la medaglia d’oro nei campionati mondiali in Indonesia.

Nel 2015 è entrato a far parte del comitato scientifico dell’Associazione Culturale Radicediunopercento in qualità di docente di fotografia ed accompagnatore in viaggi e safari fotografici nei più affascinanti luoghi del pianeta.
Leggi la biografia completa e i premi.

freccetta TOP
 
 
 

Veronesi 300x83 pixel
WORKSHOP, VERONESI

Federico Veronesi

Cresciuto con una fortissima passione per gli animali africani e la fotografia naturalistica, dopo la laurea in Economia, Federico si è trasferito in Kenya nel 2002 per perseguire il suo sogno di vivere nelle savane africane, seguendo e fotografando gli animali nel loro ambiente naturale. Dopo quattro anni di lavoro con sede a Nairobi, si è trasferito in una tenda nel Masai Mara, ed è diventato un fotografo professionista e una delle più ricercate guide per safari fotografici in Africa Orientale e altri paesi africani (certificato dall’Associazione Guide Professioniste del Kenya, KPSGA). Le sue stampe fine-art in edizione limitate sono vendute regolarmente in tutto il mondo.
Nel 2015 è stato pubblicato in tutto il mondo il suo primo libro fotografico, Luce e polvere (Light and Dust, Marsilio Editore, 2015), che raccoglie alcuni delle sue migliori immagini e le storie che le accompagnano. Le sue immagini sono state pubblicate in tutto il mondo su alcune delle più prestigiose riviste di natura, quali BBC Wildlife, Africa Geographic e compaiono tra gli altri su diversi libri della Natural History Unit della BBC.
Le sue immagini sono state premiate in alcuni dei più importanti concorsi di fotografia naturalistica, quali Nature’s Best Windland Smith Rice (vincitore assoluto nel 2011 e vincitore di categoria nel 2009 e 2016), GDT European Wildlife Photographer of the Year (2016), Glanzlichter e Sony World Photography Awards (2009).
Federico è particolarmente appassionato alla conservazione della fauna Africana, e dona regolarmente le sue immagini a progetti e organizzazioni attive in questo settore.
Leggi la biografia completa e i premi.

freccetta TOP