Vedi Tutti gli Eventi

Workshop di fotografia macro e ravvicinata nel Parco Regionale del Beigua – Marco Colombo

sabato, 8 Giugno 2024

Con Marco Colombo, Naturalista e Fotografo, vincitore del Wildlife Photographer of the Year 2018, 2016 e 2011

e con Marco Bertolini, Naturalista e Fotografo.

>> Guarda tutti i CORSI, SEMINARI ed INCONTRI con Marco Colombo <<

Escursione Naturalistico/Fotografica

DATA e ORA:
Sabato 8 giugno
Dalle ore 9:00 alle ore 16.30 (circa)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
150 Euro
Una volta versata, la quota non risulta rimborsabile in caso di mancata partecipazione all’evento.

ISCRIZIONE:
info@radicediunopercento.it
+39 3516982286

LA QUOTA COMPRENDE
Assistenza da parte di due naturalisti e fotografi, guide escursionistiche.
LA QUOTA NON COMPRENDE:
Trasporti, trasferimenti, pranzo al sacco e quanto non indicato nella voce precedente.
LOCALITA':
San Rocco, Sassello (SV)
I docenti possono mettere in contatto i partecipanti per il car sharing qualora lo vogliano.
INTRODUZIONE:

Là dove il mare incontra le montagne il clima crea ambienti particolari, con habitat e specie uniche nel loro genere. Durante questo corso di fotografia macro e ravvicinata esploreremo alcuni ambienti di prateria, boschi e gole di ruscelli per ricercare fioriture e piccoli animali, applicando le più avanzate tecniche di ripresa dei micromondi. Nel Parco Regionale del Beigua, gioiello di biodiversità della Liguria, guarderemo negli occhi la bellezza del microcosmo selvaggio.


ATTREZZATURA NECESSARIA:

Scarponi da trekking, giacca, borraccia, berretto, pantaloni lunghi, occhiali da sole.


ATTREZZATURA FOTOGRAFICA CONSIGLIATA:

Reflex o mirrorless, obiettivo zoom base, grandangolare, macro, tubi di prolunga, lenti addizionali, flash, cavalletto. Possedere queste attrezzature non è vincolante e anzi sono ben accetti anche partecipanti con un solo obiettivo o con fotocamere compatte o bridge o cellulari, poiché verranno comunque fornite informazioni relative alla composizione e all’ottimizzazione dell’utilizzo di ciò di cui si è in possesso. La fotografia vive di idee e non solo di attrezzature all’ultimo grido. Sono ben accette anche persone senza attrezzatura fotografica che vogliano semplicemente osservare gli animali, poiché il workshop avrà un’impronta di tipo naturalistico con nozioni su morfologia, ecologia, etologia e conservazione dei soggetti incontrati.


REQUISITI RICHIESTI/DIFFICOLTÁ:

Escursione di difficoltà facile (dislivello 30 m).


SPECIE OSSERVABILI:

nella zona del corso è possibile osservare numerose specie di invertebrati, principalmente insetti (anche con specie molto interessanti) e ragni, nonché serpenti acquatici e rane. Non mancano fioriture legate alle zone umide, come l’orchidea Anacamptis laxiflora ed il gladiolo di palude.

BUONO REGALO:

VUOI REGALARE IL WORKSHOP AD UN AMICO?
Richiedi il PDF del Buono regalo con due semplici >> CLICK <<

Questo workshop non è incluso qualora si acquisti un “buono regalo generico

DOCENTI
   

GUIDA: Marco Colombo
Naturalista, fotografo, autore, divulgatore scientifico
Marco Colombo (1988) si interessa, da quando i suoi sensi glielo permettono, di natura.

Muove i primi passi nell’ambito della fotografia naturalistica a soli 11 anni di età, e fotografa per molti anni su diapositiva, per poi convertirsi, tardivamente, al digitale. Istruttore di immersione subacquea CMAS, guida AIGAE, è laureato presso l’Università degli Studi di Milano in Scienze Naturali con due tesi di erpetologia e lavora nell’ambito della divulgazione scientifica.

È consulente scientifico della trasmissione TV GEO su RAI3, dove è regolarmente ospite, nonché docente al Master in Comunicazione della Fauna dell’Università dell’Insubria di Varese.

Diverse sue foto hanno vinto o ricevuto menzioni speciali in concorsi internazionali, tra i quali si ricordano BBC Wildlife Photographer of the Year (tre volte vincitore di categoria), GDT European Wildlife Photographer of the Year, Festival Mondial de l’Image Sous-Marine e Asferico.

Sue foto, articoli scientifici e divulgativi sono stati pubblicati su diverse riviste del settore, tra le quali National Geographic (Italia), BBC Wildlife, Nat’Images, Unterwasser, Naturfoto, EZDIVE ed Ocean Geographic; è collaboratore fisso di Focus Wild. È autore e coautore di diversi libri di identificazione, fotografici, e anche per ragazzi. Ha curato inoltre numerose mostre sulla natura italiana ed è regolarmente relatore in proiezioni e conferenze, nonché docente in corsi e workshop su natura e fotografia, in aula e sul campo. Sue immagini sono state proiettate sulla Mole Antonelliana di Torino durante un evento sulla biodiversità.

Ha fatto diverse piccole scoperte scientifiche, tra le quali si ricordano una nuova specie di ragno endemica della Sardegna (il famoso ragno nuragico), la fluorescenza nei ragni saltatori e l’associazione tra bavose pulitrici e murene mediterranee.

Una selezione di suoi scatti e pubblicazioni è visionabile al sito www.calosoma.it
Leggi la >> biografia completa <<.

PUBBLICAZIONI:

Miriade: la microscopica moltitudine

Tentacoli: piccolo catalogo di polpi, seppie e calamari (Francesco Tomasinelli e Giulia De Amicis)

Viaggio nell’Italia selvaggia (con Francesco Tomasinelli)

Out of the Blue: la foca monaca nel Mediterraneo (con Bruno D’Amicis e Ugo Mellone)

Il bosco delle maschere

I tesori del fiume


Marco Bertolini
Nato a Genova nel 1984, l’interesse per la natura inizia fin da piccolo fra i prati e i boschi dell’entroterra genovese. Laureato in Scienze Naturali, durante gli anni universitari si avvicina all’ambito della divulgazione scientifica e alla fotografia. Nel tempo la passione è diventata il suo lavoro, attualmente è coordinatore della didattica del Museo di Storia Naturale “G. Doria”, guida ambientale escursionistica e
fotografo naturalista. Una selezione di suoi scatti è visionabile al sito www.bertolinimarco.it

  • Tipo e Docente: Escursioni,Workshop,Workshop in arrivo Docente:
  • Inizio e Fine: 8 Giugno 2024 - 9:00 - 16:00
  • Sede e Durata:Parco Regionale del Beigua
  • Prezzo:per info e costi info@radicediunopercento.it la quota va versata al docente

Tutti i contenuti, in qualunque forma espressi, offerti da www.radicediunopercento.it – originali o condivisi da siti esterni – sono redatti con la massima cura/diligenza e sottoposti ad un accurato controllo. Le fonti dei contenuti pubblicati in quest[o/a] [sito] [pagina], ove presenti, sono sempre indicate. Associazione Culturale Radicediunopercento, gli autori e/o gli amministratori del sito non si assumono alcuna responsabilità relativamente ad eventuali imprecisioni, errori, omissioni, danni (diretti, indiretti, conseguenti, punibili e sanzionabili) derivanti dai contenuti riportati in quest[o/a] [sito] [pagina].

  La grafica, le immagini, i video e ogni altro contenuto presente su quest[o/a] [sito] [pagina], ove non diversamente specificato, appartengono ad Associazione Culturale Radicediunopercento, pertanto non potranno essere pubblicati, riscritti, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte degli utenti e dei terzi in genere – in alcun modo e sotto qualsiasi forma – senza preventiva autorizzazione da parte dei responsabili di Associazione Culturale Radicediunopercento.

  In relazione alle immagini e/o ai contenuti di cui l’Associazione non si dichiara espressamente autore, la stessa non detiene alcun diritto d’autore. Nei casi in cui non è citata la fonte, si tratta di materiale largamente diffuso su internet e ritenuto, pertanto, di pubblico dominio. Chiunque rivendicasse il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente o intendesse segnalare qualsiasi controversia riguardante i diritti d’autore, è pregato di contattarci inviando una e-mail all’indirizzo info@radicediunopercento.it

2012® Associazione Culturale Radicediunopercento

P.iva 07987530966 – Codice Fiscale 97626690156

Privacy Policy